Stroncato da un malore a Roma, il dolore del sindaco di Mugnano del Cardinale

"Praticamente eravamo coetanei siamo nati nello stesso quartiere ed abbiamo vissuto insieme varie fasi della vita"

Nella giornata di ieri vi abbiamo raccontato della drammatica morte di Giuseppe Menna, 51enne di Mugnano del Cardinale, dipendente pubblico, stroncato da un infarto nella mattinata di lunedì, mentre stava trascorrendo una giornata in piscina a Roma

Tra i tanti messaggi di cordoglio giunti alla famiglia, c’è anche quello del sindaco di Mugnano del Cardinale, Alessandro Napolitano:

Praticamente eravamo coetanei siamo nati nello stesso quartiere ed abbiamo vissuto insieme varie fasi della vita. Giuseppe era una brava persona, dispiace che la vita gli abbia voltato le spalle negandogli il sorriso. Da parte del sottoscritto e di tutta l’amministrazione comunale di Mugnano del Cardinale giungono le condoglianze a tutta la sua famiglia“.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino è in lutto: Tina si è spenta dopo una lunga malattia

  • Tragedia alla clinica Malzoni: bimbo nato morto, aperta un'inchiesta

  • Azienda cerca vari profili per opportunità di lavoro

  • Avellino, maxi blitz contro il nuovo clan Partenio: 23 arresti

  • "Nuovo Clan Partenio" in ginocchio, i dettagli dell'operazione

  • Bimbo nato morto alla clinica Malzoni, effettuata l'autopsia

Torna su
AvellinoToday è in caricamento