Spaccio, evasione e insolvenza fraudolenta: arrestata

Ora sono guai seri per una 35enne

I Carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino hanno arrestato una 35enne del posto, in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Napoli.

Rintracciata e condotta in Caserma, dopo le formalità di rito l’arrestata è stata tradotta alla Casa Circondariale di Avellino, dovendo espiare la pena definitiva di 4 anni e 8 mesi di reclusione per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti, evasione e insolvenza fraudolenta, commessi qualche anno fa.

Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo clan Partenio, ecco dove i camorristi nascondevano il libro mastro dell'usura

  • Tragedia atroce, donna ritrovata senza vita

  • "Nuovo Clan Partenio" in ginocchio, i dettagli dell'operazione

  • Avellino, maxi blitz contro il nuovo clan Partenio: 23 arresti

  • Guida Espresso 2020, i migliori ristoranti in Irpinia

  • Nuovo Clan Partenio: "Se vuoi risolvere il problema devi prendergli la macchina"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento