Spaccio di droga: arrestato pusher e denunciato cliente

L'intervento dei Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Grottaminarda, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, anche per la verifica del rispetto delle misure urgenti imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid-19, hanno arrestato un 23enne già noto alla Forze dell’Ordine e denunciato il complice 19enne, entrambi del posto, con l’accusa di Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I fatti si sono svoti nel pomeriggio di ieri in un parco pubblico di Grottaminarda. I Carabinieri, dopo averne scrutato i movimenti, hanno bloccato i due giovani, sorpresi mentre cedevano ad un ragazzo una dose di marijuana. Altre dosi di analoga sostanza stupefacente sono state rinvenute all’esito di perquisizione, occultate negli slip del 19enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La droga è stata sottoposta a sequestro

Condotti in Caserma, su disposizione della Procura della Repubblica di Benevento il 23enne è stato tratto in arresto e sottoposto ai domiciliari mentre per il complice, incensurato, è scattato il deferimento in stato di libertà alla medesima Autorità Giudiziaria. La droga, unitamente a 15 euro in contanti, probabile provento dell’illecita attività di spaccio, è stata sottoposta a sequestro unitamente ad un bilancino di precisione rinvenuto nel corso della perquisizione nell’abitazione dell’arrestato. Il giovane acquirente è stato segnalato alla competente Autorità Amministrativa ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 309/90.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Moscati, la rabbia del personale del Pronto Soccorso: "Non c'è nulla da festeggiare"

  • Avvistamento della "pantera" a Campetto Santa Rita, accertamenti in corso dei carabinieri

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Aumento dei casi di Covid-19 in Campania, De Luca preannuncia l'Operazione Verità

Torna su
AvellinoToday è in caricamento