Spaccio di droga a Caserta: fermato uomo residente in Irpinia

La scoperta durante un controllo di routine

I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Caserta, nel corso di un servizio di controllo del territorio effettuato nei pressi della stazione ferroviaria di San Felice a Cancello, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, del 41enne marocchino  L. A., residente a Cervinara (in provincia di Avellino).

L’uomo, identificato mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi dello scalo ferroviario sanfeliciano, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 50 grammi di hashish, oltre a 200 euro in contanti, quale provento dell’illecita attività di spaccio. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 41enne è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma, a disposizione della autorità giudiziaria.

Leggi la notizia su CasertaNews

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 3 aprile 2020

  • Vaccino Coronavirus supera primo test, Todisco: "Buona notizia che porta la firma del dott. Gambotto"

  • Tragedia in Irpinia: muore schiacciato dal camion dei rifiuti

  • Coronavirus, il Governo prepara la Fase 2: le prime a riaprire saranno le aziende

  • La Pizzeria Romana svela la ricetta della pizza in teglia

  • La pastiera si prepara a casa, la ricetta di famiglia del Gran Caffè Romano

Torna su
AvellinoToday è in caricamento