Spaccio di droga: denunciato 30enne

La scoperta dei Carabinieri

Prosegue l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti, disposta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino. In tale contesto, i Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hanno denunciato un trentenne del posto ritenuto responsabile di Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e segnalato una studentessa quale assuntrice. I fatti si sono svolti in serata, in pieno centro di Montoro. Alla vista della Gazzella il giovane, già noto alle Forze dell’Ordine, si allontanava frettolosamente. Insospettiti i Carabinieri decidevano di procedere al controllo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A casa con droga e bilancino

Sul posto gli operanti rinvenivano uno spinello parzialmente combusto. All’esito della perquisizione domiciliare, nella camera da letto del predetto venivano rinvenute e sequestrate sostanze stupefacenti di tipo hashish e marijuana (per un peso complessivo di circa 20 grammi), un bilancino di precisione ed altro materiale utile al confezionamento delle dosi nonché appunti vari verosimilmente pertinenti all’illecita attività di spaccio. Alla luce delle evidenze emerse, per il trentenne è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino mentre per la ragazza la segnalazione alla competente Autorità Amministrativa ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 309/90.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento