In camper con la droga: arrestato

Un 42enne è stato accusato di spaccio

Gli Agenti del Commissariato di Ariano Irpino hanno messo le manette ai polsi di un 42enne di Roma ma residente in provincia di Avellino. L'uomo è stato accusato di detenzione di stupefacenti e possesso illegale di arma da fuoco.

L’arresto del 42enne è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, a seguito di una intensa attività di osservazione posta in essere nei riguardi di una camper, che da diversi giorni stazionava nei pressi di una nota sala scommesse del paese. Occultati all’interno di uno scomparto del mezzo, sono stati trovati 4 grammi di hashish, pronti per essere confezionati e venduti al dettaglio.

All’interno dell’appartamento, invece, c'erano 15 grammi di marijuana, 62 grammi di hashish, bustine in cellophane per singole dosi, due bilancini di precisione, ancora intrisi di polvere bianca nonché una pistola modello Humarex colt semiautomatica, completa di munizionamento, che sebbene dalla ridotta capacità offensiva, risultava perfettamente funzionante e detenuta illegalmente.

All’esito dell’attività, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari su disposizione della procura della Repubblica di Benevento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Torna da Milano con la febbre altissima, trasportato al Moscati

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento