Sorvegliato speciale arrestato a Trevico

Tratto in arresto un 61enne originario del Comune di Vallata e gravato da numerosi precedenti di polizia, poiché ritenuto responsabile di violazione degli obblighi derivanti da misura di prevenzione.

Tratto in arresto un 61enne originario del Comune di Vallata e gravato da numerosi precedenti di polizia, poiché ritenuto responsabile di violazione degli obblighi derivanti da misura di prevenzione.

I fatti si sono svolti nel pomeriggio di ieri in Trevico ove l’equipaggio dell’Arma era intento a svolgere un servizio di perlustrazione. Notata un’auto sospetta, i militari procedevano al controllo. La seppur fugace occhiata era però stata sufficiente ai carabinieri per riconoscere nelle persone a bordo del veicolo due pregiudicati, uno dei quali sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza specialecon obbligo di soggiorno.

Condotto in caserma per i successivi e più approfonditi accertamenti l’uomo, che non era in grado di fornire giustificazioni tali da dimostrare la liceità della sua presenza fuori dal comune di residenza, veniva dichiarato in stato di arresto e tradotto presso la Casa Circondariale di Ariano Irpino, a disposizione della Procura della Repubblica di Benevento.

Potrebbe interessarti

  • Senz'acqua fino a domani, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Addio a Nadia Toffa, il ricordo commosso di Luca Abete: "Non hai mai perso il sorriso, la dignità e la speranza"

  • Anche oggi sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

I più letti della settimana

  • Gigi Marzullo operato d'urgenza al Moscati

  • La Maccaronara con fonduta di caciocavallo: il piatto 'illegale' di chef Vincenzo Vazza

  • Schianto terribile in autostrada, neopatentata 19enne grave al Moscati

  • Morso da una vipera: corsa al Pronto Soccorso per un 30enne

  • Avellino Summer Fest, ecco gli appuntamenti di oggi, 18 agosto 2019

  • La terra ha tremato, sisma avvertito anche in Irpinia

Torna su
AvellinoToday è in caricamento