Sorvegliato speciale arrestato a Trevico

Tratto in arresto un 61enne originario del Comune di Vallata e gravato da numerosi precedenti di polizia, poiché ritenuto responsabile di violazione degli obblighi derivanti da misura di prevenzione.

Tratto in arresto un 61enne originario del Comune di Vallata e gravato da numerosi precedenti di polizia, poiché ritenuto responsabile di violazione degli obblighi derivanti da misura di prevenzione.

I fatti si sono svolti nel pomeriggio di ieri in Trevico ove l’equipaggio dell’Arma era intento a svolgere un servizio di perlustrazione. Notata un’auto sospetta, i militari procedevano al controllo. La seppur fugace occhiata era però stata sufficiente ai carabinieri per riconoscere nelle persone a bordo del veicolo due pregiudicati, uno dei quali sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza specialecon obbligo di soggiorno.

Condotto in caserma per i successivi e più approfonditi accertamenti l’uomo, che non era in grado di fornire giustificazioni tali da dimostrare la liceità della sua presenza fuori dal comune di residenza, veniva dichiarato in stato di arresto e tradotto presso la Casa Circondariale di Ariano Irpino, a disposizione della Procura della Repubblica di Benevento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo clan Partenio, ecco dove i camorristi nascondevano il libro mastro dell'usura

  • Tragedia atroce, donna ritrovata senza vita

  • "Nuovo Clan Partenio" in ginocchio, i dettagli dell'operazione

  • Avellino, maxi blitz contro il nuovo clan Partenio: 23 arresti

  • Guida Espresso 2020, i migliori ristoranti in Irpinia

  • Nuovo Clan Partenio: "Se vuoi risolvere il problema devi prendergli la macchina"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento