Si lanciò dal balcone: donna muore dopo 2 mesi in ospedale

L'episodio di suicidio il 5 settembre

Dopo oltre 2 mesi di agonia in ospedale ad Avellino è morta la donna 53enne che tentò il suicidio lanciandosi dal balcone della propria abitazione a Bagnoli Irpino. Le condizioni apparvero subito gravi fin dall'inizio. I medici dell'ospedale di Avellino hanno tentato in tutti i modi di salvarla. Ma il cuore non ha più retto. Appena appresa la notizia della morte della donna a Bagnoli è calato il silenzio. Tutta la comunità si è stretta intorno alla famiglia della donna. I funerali probabilmente si terranno nella giornata di domani.

Potrebbe interessarti

  • Vince mezzo milione con un gratta e vinci da 5 euro

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

  • Un irpino alla direzione del Primadonna fusion cafè nel salotto buono di Riccione

  • Eccellenze della Scuola: la giovane irpina Aurora conquista Roma

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Uomo si accascia davanti la caserma dei carabinieri e muore

  • Il pane di Sant'Antonio e il miracolo di Tommasino

  • Un immenso fiume di droga tra Napoli e Avellino, sgominata piazza di spaccio

  • Ennesima tragedia in un fondo agricolo, uomo schiacciato da trattore

  • Violento schianto tra auto, feriti i due conducenti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento