Maxi sequestro di prodotti ortofrutticoli: erano senza tracciabilità

L'intervento dei Carabinieri forestali

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità. I Carabinieri della Stazione Forestale di Lacedonia, unitamente ai colleghi della Stazione di Lioni ed a personale ASL di Calitri, hanno seguito una serie di controlli in materia di sicurezza alimentare al mercato settimanale in Lacedonia. All’esito delle verifiche è stata elevata una sanzione amministrativa di 2mila euro a carico di un commerciante della provincia di Foggia che, senza autorizzazione, vendeva prodotti ortofrutticoli privi di tracciabilità, utilizzando altresì una bilancia non conforme alla normativa vigente. Sottoposto a sequestro amministrativo circa tre quintali di detta merce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 3 aprile 2020

  • Vaccino Coronavirus supera primo test, Todisco: "Buona notizia che porta la firma del dott. Gambotto"

  • Tragedia in Irpinia: muore schiacciato dal camion dei rifiuti

  • Coronavirus, il bilancio è pesantissimo: 49 nuovi casi in Irpinia

  • Altro dramma per la famiglia Caso: morto il padre del podista suicida

  • La pastiera si prepara a casa, la ricetta di famiglia del Gran Caffè Romano

Torna su
AvellinoToday è in caricamento