Maxi sequestro di legumi e pesce: mancava la tracciabilità

Per il titolare dell'attività anche una multa

I Carabinieri della Stazione Forestale di Volturara Irpina, all’esito di controlli a tutela della sicurezza alimentare e alla prevenzione e repressione di violazioni in materia di abusivismo commerciale, hanno elevato sanzioni amministrative per un importo complessivo di 8mila euro a carico del titolare di un’attività di Montemarano per la vendita al dettaglio di prodotti alimentari. Le verifiche, eseguite unitamente ai Carabinieri della Stazione Forestale di Lacedonia e della Stazione di Montemarano nonché a personale ASL di Avellino e dell’Ufficio Tecnico Comunale di Montemarano, hanno permesso di constatare la vendita di frutta, verdura, legumi ed altri prodotti alimentari praticata in parte su area pubblica in assenza di titolo autorizzativo nonché presso i locali interni all’esercizio dove emergevano criticità di carattere igienico sanitario. Per tale motivo i sanitari dell’ASL procedevano all’immediata sospensione dell’attività. Dal controllo emergevano 45 chili di legumi privi di tracciabilità e 50 chili di pesce privo di informazioni obbligatorie per il consumatore. Pertanto si procedeva al sequestro amministrativo della merce e alla distruzione immediata sul posto mediante contaminazione con ipoclorito di sodio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • De Luca contro il Governo: "Decisioni irresponsabili, dopo otto secoli ha ridato vita agli esercizi spirituali"

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento