Sequestrati due quintali di alimenti scaduti

Sanzioni amministrative per 14mila euro

Nell’ambito di una campagna di mirati controlli nel settore agroalimentare, i Carabinieri della Stazione Forestale di Castel Baronia, unitamente ai colleghi di Mirabella Eclano e della Stazione Carabinieri di Vallata, negli ultimi giorni hanno eseguito svariati accertamenti presso locali esercizi pubblici ed attività commerciali.
Coadiuvati da personale dell’A.S.L. di Vallata, all’esito di un’ispezione all’interno di un laboratorio per la produzione di alimenti, veniva riscontrata la presenza di oltre 80 chili di prodotti scaduti ed oltre un quintale di prodotti alimentari privi di documentazione atta a ricostruirne la rintracciabilità.
Veniva inoltre riscontrata l’omessa attuazione delle procedure di autocontrollo previste in materia igienico – sanitario, dei locali adibiti alla produzione degli alimenti.
Alla luce delle evidenze emerse, i prodotti scaduti e privi di rintracciabilità sono stati sottoposti a sequestro e nel contempo sono state contestate sanzioni amministrative per un importo totale di 14mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni di giugno pagate in anticipo: in Campania aumenteranno le minime

  • Paga 50 euro il caffè al bar, l'augurio di un imprenditore solofrano

  • Decreto Rilancio, da oggi IVA zero sui dispositivi di protezione: ecco quali

  • Coronavirus a Monteforte, il sindaco annuncia un nuovo positivo

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

Torna su
AvellinoToday è in caricamento