Lotta alla droga da parte dei carabinieri: altri due giovani segnalati come assuntori

L’attività condotta da Carabinieri in divisa, coadiuvati da colleghi in borghese e spesso eseguita unitamente ad unità cinofila

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità.

L’attività condotta da Carabinieri in divisa, coadiuvati da colleghi in borghese e spesso eseguita unitamente ad unità cinofila, è mirata a dissuadere dall’uso di droghe.

In tale contesto, i militari della Compagnia di Ariano Irpino negli ultimi giorni hanno eseguito numerose perquisizioni in tutto il territorio, soprattutto nelle varie ville comunali, luogo di aggregazione di molti giovani.

L’attività ha portato alla segnalazione alla competente Autorità Amministrativa, ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 309/90, di un 18enne ed un 20enne di Grottaminarda.

I due giovani, fermati a bordo di un’utilitaria dai Carabinieri della Stazione di Grottaminarda, all’esito di perquisizione sono stati trovati in possesso di uno spinello confezionato con dell’hashish, che è stato sottoposto a sequestro.

Oltre alla segnalazione alla Prefettura, per il conducente dell’auto è anche scattato il ritiro della patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • Lutto per la famiglia Pennella: Peppino tradito dalla sua passione per la foto

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

Torna su
AvellinoToday è in caricamento