San Sossio, studenti alla riscoperta delle proprie tradizioni

L'attività, proposta e curata dal Prof. Marcello Marchetti, ha coinvolto esperti esterni tra cui i professori Franco Aurelio Meschini e Giuseppe Piccioli Resta dell'Università del Salento, il prof. Costantino Firinu, il dott. Carmine Cappa e i tutor Tiziana Del Vecchio e Dina Pascucci.

Nello scorso anno scolastico gli alunni delle classi I e II della scuola secondaria di I grado dell’ Istituto Comprensivo Statale “Padre Pio” di  San Sossio Baronia, hanno partecipato in ore extrascolastiche al progetto “Il cittadino e il suo territorio” .

 L’attività, proposta e curata dal Prof. Marcello Marchetti, ha coinvolto esperti esterni tra cui i professori  Franco Aurelio Meschini e Giuseppe Piccioli Resta dell’Università del Salento, il prof. Costantino Firinu, il dott. Carmine Cappa e i tutor Tiziana Del Vecchio e Dina Pascucci.

Il programma prevede per giovedi 4 giugno l’inizio dei lavori alle ore 9:30 con i saluti del Prof. Pasquale Del Vecchio Dirigente Scolastico I.C. “Padre Pio” San Sossio Baronia, del Dott. Francesco Garofalo Sindaco di San Sossio Baronia e dell’Avv. Libero Orlandella Presidente della Pro Loco Sossiana.

L’apertura dei lavori è affidata al Prof. Marcello Marchetti Docente Sc. Sec. I gr. San Sossio Baronia.A seguire le relazioni a cura del Prof. Franco Aurelio Meschini ( Università del Salento, Lecce)“La ricerca storica come strumento di conoscenza interculturale”, del Prof. Salvatore Salvatore Docente Sc. Sec. I gr. Castel Baronia “La Baronia nella storia” e del Prof. Costantino Firinu Docente Sc. Sec. I gr.“La Quinta Satira e la Via di Orazio”.

Nel mese di novembre 2014, il prof. Franco Aurelio Meschini, dell’Università del Salento, che collabora da diversi anni con il prof. Marcello Marchetti, è venuto presso l’istituto comprensivo “Padre Pio”, per svolgere un ciclo di lezioni inerenti al Progetto: “Alla ricerca delle origini. Momenti significativi della storia culturale italiana e europea”. La prima lezione ha riguardato la Civiltà greca e la Civiltà latina. Dall’esperienza di quell’incontro, il prof. Franco Aurelio Meschini ha tratto un racconto dal titolo “L’albero della nostra storia”.

Nel pomeriggio gli alunni della classe I hanno sceneggiato il testo e lo rappresenteranno, mentre gli alunni della classe II, guidati dalla prof.ssa Tiziana Del Vecchio, hanno  realizzato delle ricerche su alcuni periodi storici, citati nel racconto, ed hanno elaborato delle presentazioni in PowerPoint guidati dalla prof.ssa Maria Del Vecchio realizzando inoltre il disegno dell’ “albero della nostra storia”.

Alla fine della giornata di studi sarà distribuito a tutti i partecipanti un opuscolo riguardante soprattutto la storia di San Sossio Baronia, che gli alunni hanno ricostruito consultando fonti storiografiche di storici locali più che interpretando fonti scritte e mute primarie, pur avendole consultate, per alcuni periodi storici, presso l’Archivio di Stato di Avellino.  Come sempre questi progetti catturano l’attenzione di alunni e popolazione locale. L’Amministrazione Comunale di San Sossio Baronia e la Proloco Sossiana con il loro patrocinio rafforzano sempre di più il legame tra scuola e istituzioni ma anche aziende del territorio come il caseificio Carmine Zitola che contribuendo alla giornata di studi ha condiviso gli obiettivi.

Potrebbe interessarti

  • Senz'acqua fino a domani, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Avellino Summer Fest, ecco gli appuntamenti di oggi

  • Addio a Nadia Toffa, il ricordo commosso di Luca Abete: "Non hai mai perso il sorriso, la dignità e la speranza"

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

I più letti della settimana

  • Gigi Marzullo operato d'urgenza al Moscati

  • La Maccaronara con fonduta di caciocavallo: il piatto 'illegale' di chef Vincenzo Vazza

  • Senz'acqua fino a domani, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Morso da una vipera: corsa al Pronto Soccorso per un 30enne

  • Schianto terribile in autostrada, neopatentata 19enne grave al Moscati

  • Sagre, concerti e spettacoli in Irpinia nella settimana di Ferragosto

Torna su
AvellinoToday è in caricamento