Ruba in chiesa le offerte dei fedeli

Un 50enne è stato immediatamente denunciato dai carabinieri

Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria, condotta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino e che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

I Carabinieri della Stazione di San Martino Valle Caudina hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 50enne del posto, già gravato da precedenti di polizia, ritenuto responsabile del reato di furto aggravato, perpetrato qualche giorno fa all’interno della locale chiesa madre “San Martino Vescovo”.

In orario pomeridiano il malfattore, entrato nel luogo sacro, dopo aver forzato la cassetta votiva asportavale offerte dei fedeli, per un ammontare di poche decine di euro.

L’attività d’indagine condotta dai Carabinieri, estrinsecatasi attraverso l’acquisizione di utili informazioni nonché di video dalle telecamere della zona e l’analisi degli elementi raccolti in sede di sopralluogo, permetteva di giungere all’identificazione del responsabile.

I Carabinieri acquisivano così nei confronti del 50enne indizi di colpevolezza tali da attribuirgli la “paternità” di quel furto e che facevano scattare a suo carico la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Potrebbe interessarti

  • Vince mezzo milione con un gratta e vinci da 5 euro

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

  • Un irpino alla direzione del Primadonna fusion cafè nel salotto buono di Riccione

  • Eccellenze della Scuola: la giovane irpina Aurora conquista Roma

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Le Migliori Gelaterie di Avellino: la classifica di Avellino Today

  • Vince mezzo milione con un gratta e vinci da 5 euro

  • Uomo si accascia davanti la caserma dei carabinieri e muore

  • Uomo stroncato da un malore nel corso del mercato settimanale

  • Il pane di Sant'Antonio e il miracolo di Tommasino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento