Realizza abusivamente 7 depositi agricoli

Ora sono guai seri per un 50enne, immediatamente denunciato dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 50enne del posto ritenuto responsabile di abusivismo edilizio. L’attività, condotta unitamente ai Carabinieri per la Tutela Agroalimentare di Salerno, ha permesso di accertare che il predetto, su un fondo demaniale soggetto a vincolo idrogeologico ubicato in agro del Comune di Ariano Irpino, in un’area recintata di circa 3mila metri quadrati, aveva abusivamente realizzato sette manufatti in muratura, legno e lamiere, utilizzati come depositi agricoli. Alla luce delle evidenze emerse, a carico del 50enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento. I manufatti abusivi sono stati sottoposti a sequestro.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino è in lutto: Tina si è spenta dopo una lunga malattia

  • Tragedia alla clinica Malzoni: bimbo nato morto, aperta un'inchiesta

  • "Nuovo Clan Partenio" in ginocchio, i dettagli dell'operazione

  • Avellino, maxi blitz contro il nuovo clan Partenio: 23 arresti

  • Guida Espresso 2020, i migliori ristoranti in Irpinia

  • Bimbo nato morto alla clinica Malzoni, effettuata l'autopsia

Torna su
AvellinoToday è in caricamento