Non gli corrispondono i pocket money, protesta dei migranti

La manifestazione è terminata senza disordini

Verso le 12:00, a Venticano, alcuni extracomunitari hanno inscenato una protesta pacifica sul piazzale antistante il centro di accoglienza che li ospita, collocando alcuni cassonetti innanzi al bar della struttura e sulla rampa di accesso al piazzale stesso.
Le motivazioni delle doglianze sarebbero riconducibili all'asserita mancata corresponsione dei pocket money relativi agli ultimi tre mesi.
Sul posto sono tempestivamente intervenuti i Carabinieri della locale Stazione nonché alcune pattuglie della Compagnia di Mirabella Eclano.
La manifestazione è terminata senza disordini alle successive ore 13:30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Torna da Milano con la febbre altissima, trasportato al Moscati

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento