Stava contrattando con una prostituta: multa di 450 euro

A Montesilvano in Abruzzo controlli a tappeto

A Montesilvano, in Abruzzo è partita una task force contro la prostituzione. Gli uomini del Nap vigilano e controllano le strade dove si appostano le prostitute. Si tratta di ignari clienti sorpresi mentre erano impegnati a contrattare o consumare prestazioni sessuali. Nei controlli è finito un giovane di 20 anni della provincia di Avellino. La multa comminata è stata di 450 euro. Il Sindaco di Montesilvano ricorda anche l'attivazione di un numero telefonico per le segnalazioni di eventuali episodi di sfruttamento della prostituzione, sia essa in strada che in appartamento. Nei prossimi giorni verranno installati dei tabelloni luminosi per ricordare la vigenza dell'ordinanza e nuove telecamere nella zona della pineta a ridosso del lungomare.

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Le fiamme stanno avvolgendo un'abitazione

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

  • Cosa fare nel wekeend dal 12 al 14 luglio in Irpinia: sagre, concerti e spettacoli

  • Inseguimento da film ma i malviventi riescono a scappare

  • Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

  • Scontro tra auto, tre feriti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento