Stava contrattando con una prostituta: multa di 450 euro

A Montesilvano in Abruzzo controlli a tappeto

A Montesilvano, in Abruzzo è partita una task force contro la prostituzione. Gli uomini del Nap vigilano e controllano le strade dove si appostano le prostitute. Si tratta di ignari clienti sorpresi mentre erano impegnati a contrattare o consumare prestazioni sessuali. Nei controlli è finito un giovane di 20 anni della provincia di Avellino. La multa comminata è stata di 450 euro. Il Sindaco di Montesilvano ricorda anche l'attivazione di un numero telefonico per le segnalazioni di eventuali episodi di sfruttamento della prostituzione, sia essa in strada che in appartamento. Nei prossimi giorni verranno installati dei tabelloni luminosi per ricordare la vigenza dell'ordinanza e nuove telecamere nella zona della pineta a ridosso del lungomare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni di giugno pagate in anticipo: in Campania aumenteranno le minime

  • Paga 50 euro il caffè al bar, l'augurio di un imprenditore solofrano

  • Decreto Rilancio, da oggi IVA zero sui dispositivi di protezione: ecco quali

  • Coronavirus a Monteforte, il sindaco annuncia un nuovo positivo

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

Torna su
AvellinoToday è in caricamento