Prodotti di bellezza e profumeria non a norma: sequestro di 13mila pezzi

Blitz della gdf in un negozio di Sperone

Sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Avellino ben 13.000 articoli di profumeria e igiene della persona non a norma di legge.

I finanzieri della Tenenza di Baiano, hanno individuato un esercizio commerciale nel comune di Sperone, che esponeva per la vendita gli articoli non conformi agli standard di sicurezza richiesti dalla normativa comunitaria.

La merce è stata quindi sequestrata per violazione al codice del consumo mentre il titolare dell’attività è stato segnalato alla Camera di Commercio, industria ed artigianato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Violenta lite nel centro S.P.R.A.R. arrestato richiedente asilo

  • Cronaca

    Sequestro di detersivi e prodotti cosmetici

  • Cronaca

    Sorpreso a cedere eroina ad un giovane, in manette 35enne

  • Cronaca

    Intimidazione al maresciallo dei vigili di Avellino

I più letti della settimana

  • Le migliori pizzerie di Avellino, ecco la nuova classifica 2019

  • Profumi e sapori d'Irpinia protagonisti di Melaverde con Antica Maccheroneria

  • Mappa dei clan, ecco la geografia criminale in Irpinia

  • della Rocca Gioielli - Rolex e prezzi da record: nuovi traguardi nelle aste più recenti

  • Agenzia delle Entrate di Avellino al centro di una interrogazione parlamentare

  • Un Papa irpino nella storia della Chiesa Cattolica

Torna su
AvellinoToday è in caricamento