Prodotti di bellezza e profumeria non a norma: sequestro di 13mila pezzi

Blitz della gdf in un negozio di Sperone

Sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Avellino ben 13.000 articoli di profumeria e igiene della persona non a norma di legge.

I finanzieri della Tenenza di Baiano, hanno individuato un esercizio commerciale nel comune di Sperone, che esponeva per la vendita gli articoli non conformi agli standard di sicurezza richiesti dalla normativa comunitaria.

La merce è stata quindi sequestrata per violazione al codice del consumo mentre il titolare dell’attività è stato segnalato alla Camera di Commercio, industria ed artigianato.

Potrebbe interessarti

  • Vince mezzo milione con un gratta e vinci da 5 euro

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

  • Un irpino alla direzione del Primadonna fusion cafè nel salotto buono di Riccione

  • Eccellenze della Scuola: la giovane irpina Aurora conquista Roma

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Uomo si accascia davanti la caserma dei carabinieri e muore

  • Il pane di Sant'Antonio e il miracolo di Tommasino

  • Un immenso fiume di droga tra Napoli e Avellino, sgominata piazza di spaccio

  • Ennesima tragedia in un fondo agricolo, uomo schiacciato da trattore

  • Violento schianto tra auto, feriti i due conducenti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento