Piccola filiera “indoor” per la produzione di marijuana, denunciato

Ora sono guai seri per un 45enne

I Carabinieri della Stazione di Ospedaletto d’Alpinolo hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 45enne del luogo, resosi responsabili di detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti nonché detenzione illegale di munizioni e arma impropria.

A termine di specifica attività info-investigativa, in tarda serata i Carabinieri hanno fatto accesso nell’abitazione del 45enne e proceduto ad un’approfondita perquisizione.

Fin dal loro ingresso, i militari si accorgevano di aver colto nel segno in quanto un caratteristico odorepungente si propagava per l’intero immobile. I sospetti trovavano conferma con il rinvenimento una trentina di piante di canapa indiana e circa 100 grammi di marijuana essiccata, il tutto sottoposto a sequestro unitamente a 5 cartucce per pistola calibro 7,65 illegalmente detenute e ad un coltello a serramanico rinvenuto all’interno dell’auto del predetto.

Alla luce delle evidenze emerse, per il 45enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura dellaRepubblica di Avellino.

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Le fiamme stanno avvolgendo un'abitazione

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

  • Cosa fare nel wekeend dal 12 al 14 luglio in Irpinia: sagre, concerti e spettacoli

  • Inseguimento da film ma i malviventi riescono a scappare

  • Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

  • Scontro tra auto, tre feriti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento