Accusato di violenza sessuale su di una 14enne, assolto

Il Legale del giovane è riuscito a dimostrare l'inattendibilità della ragazza

Un 25enne,accusato di aver costretto una 14enne ad avere rapporti orali con lui, è stato assolto. Il Legale del giovane, l'avvocato Claudio Frongillo del foro di Avellino, ha basato la sua linea difensiva su di una telefonata della presunta vittima:  i tabulati telefonici dimostrano che la ragazza ha telefonato ai propri genitori dalla casa dell’imputato e con il suo telefono. In un primo momento, invece, la ragazza aveva affermato che il 25enne  le aveva impedito di telefonare.  Ancora, poi, l'avvocato ha dimostrato che,  nella suddetta telefonata, la ragazza ha mentito ai genitori, affermando di essere da un’amica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non voglio venire"

A confermare, infine, l'inattendibilità della 14enne ci sarebbero le frasi rivolte ai carabinieri al momento del loro arrivo: "Non voglio venire con voi". Tutti questi fattori hanno condotto all'assoluzione dell'imputato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Riapre Aloha ad Avellino, nuova sede e golose sorprese

  • È di Solofra il nuovo tentatore di Temptation Island

  • Coronavirus in Irpinia, l'Asl conferma tutti i casi positivi del serinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento