Processo Aias - Noi con loro: rigettate le eccezioni preliminari

Ha inizio il processo che vede imputata anche Annamaria Scarinzi

Nella mattinata di oggi è iniziato il processo a carico di Aias–Noi con Loro. I dieci imputati sono accusati, a vario titolo,  di peculato, riciclaggio, malversazione ai danni dello Stato e truffa aggravata. Le onlus sono finite nel mirino della Procura di Avellino perchè avrebbero messo in piedi un sistema per distrarre fondi pubblici destinati ai disabili, e in particolare all'assistenza sanitaria. 

Oltre ad Annamaria Scarinzi, moglie dell’ex Presidente del Consiglio Ciriaco De Mita, sono coinvolte le due figlie, Simona De Mita e Floriana De Mita, Gerardo Bilotta (ex presidente Aias), oltre a Catallo Luca, Nigrelli Antonio, Marco Preziuso, e Annamaria Preziuso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In data odierna, dinanzi al nuovo collegio composto dal presidente Lucio Gambota e dai magistrati Gennaro Lezzi ed Elena Di Bartolomeo, venivano rigettate le eccezioni preliminari proposte dai legali di Bilotta e lady De Mita. Nella prossima udienza si attende il conferimento dell’incarico peritale per la trascrizione delle intercettazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni di giugno pagate in anticipo: in Campania aumenteranno le minime

  • Decreto Rilancio, da oggi IVA zero sui dispositivi di protezione: ecco quali

  • Coronavirus a Monteforte, il sindaco annuncia un nuovo positivo

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

Torna su
AvellinoToday è in caricamento