Presunta truffa da parte di un agente immobiliare, in due nei guai

Per la procura di Avellino, una donna disabile è stata truffata da un agente immobiliare

È una bruttissima storia quella su cui indaga la procura di Avellino. Sono state chiuse, infatti, le indagini nei confronti di due individui accusati di aver truffato una donna affetta da problemi psichici

La truffa si è rivelata essere molto complessa

La truffa in cui è caduta la donna si è rivelata essere molto complessa: l'uomo, un  agente immobiliare, avrebbe convinto la donna a vendere una villa da 100.000 euro a un prezzo molto inferiore. L'acquirente era proprio la complice, che successivamente ha rivenduto la villa a un prezzo molto elevato. La truffa è stata denunciata dai familiari della donna.

Per il legale, la truffa non sussiste

I due indagati, saranno rappresentati dall'avvocato Costantino Sabatino del foro di Avellino. Per il legale, la truffa non sussiste, e cercherà di dimostrare in aula che la transazione con l'agente immobiliare è avvenuta secondo regola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Nuovo Clan Partenio, si stringe il cerchio sui rapporti tra camorristi e professionisti

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

Torna su
AvellinoToday è in caricamento