Polizia municipale salva un setter inglese

Attraverso l'apposito lettore il cane - fornito di microchip - è stato identificato. L'animale si era infatti allontanato da Cesinali perdendo il senso d'orientamento. Ma fortunatamente è stato messo in salvo dalla Polizia Municipale di Avellino e restituito al suo legittimo proprietario

Lo scorso fine settimana gli agenti della Polizia Municipale di Avellino hanno ritrovato un cane da caccia, un setter inglese, che si era smarrito. L’animale che al momento del ritrovamento vagava lungo il ciglio della strada in Contrada Scrofeta mettendo a rischio la sua vita e la circolazione stradale, è stato prontamente recuperato dagli uomini del comandante col. Michele Arvonio e messo in sicurezza. 

Attraverso l’apposito lettore il cane – fornito di microchip – è stato identificato. L’animale si era infatti allontanato da Cesinali perdendo il senso d’orientamento. Ma fortunatamente è stato messo in salvo dalla Polizia Municipale di Avellino e restituito al suo legittimo proprietario. 

Una storia a lieto fine che dimostra l’impegno degli uomini del comandante col. Arvonio distribuiti su tutto il territorio comunale e sempre pronti ad intervenire nelle varie situazioni di emergenza come questa.

Potrebbe interessarti

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Altro giro, altra sospensione idrica: ecco i comuni che oggi resteranno a secco

  • Ghemon "paralizza" Avellino: il piano di traffico per il concerto di oggi

  • Avellino Summer Fest, le immagini del videomapping della Torre dell'Orologio

I più letti della settimana

  • La Maccaronara con fonduta di caciocavallo: il piatto 'illegale' di chef Vincenzo Vazza

  • Neonata morta durante il parto, sei medici indagati

  • I cingoli di Calitri: la ricetta da Unti & Bisunti

  • Schianto terribile in autostrada, neopatentata 19enne grave al Moscati

  • Scossa di terremoto, l'epicentro è in Irpinia

  • Morso da una vipera: corsa al Pronto Soccorso per un 30enne

Torna su
AvellinoToday è in caricamento