Vende computer portatile online e truffa uno studente

Denunciato un 38enne della provincia di Salerno ritenuto responsabile di truffa

I Carabinieri della Stazione di Senerchia hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 38enne della provincia di Salerno ritenuto responsabile di truffa.

A cadere nella sua trappola, uno studente del citato Comune irpino che, interessato all’acquisto di un computer portatile, veniva attratto dal prezzo oltremodo conveniente di un MacBook in vendita su un noto sito di annunci on-line.

Ignaro del raggiro in cui sarebbe incappato, effettuava il pagamento mediante il bonifico di 410 euro su carta prepagata. Ma, ricevuta la somma pattuita, il fittizio venditore ometteva la consegna del pc e si rendeva irreperibile.

Potrebbe interessarti

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Addio a Nadia Toffa, il ricordo commosso di Luca Abete: "Non hai mai perso il sorriso, la dignità e la speranza"

  • Anche oggi sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Ghemon "paralizza" Avellino: il piano di traffico per il concerto di oggi

I più letti della settimana

  • Gigi Marzullo operato d'urgenza al Moscati

  • La Maccaronara con fonduta di caciocavallo: il piatto 'illegale' di chef Vincenzo Vazza

  • Schianto terribile in autostrada, neopatentata 19enne grave al Moscati

  • Morso da una vipera: corsa al Pronto Soccorso per un 30enne

  • Neonata morta durante il parto, sei medici indagati

  • I cingoli di Calitri: la ricetta da Unti & Bisunti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento