Delitto passionale, Palermiti si avvale della facoltà di non rispondere

Il presunto omicida di Montaguto che con alcune coltellate ha ucciso un albanese, reo di avere una relazione con la moglie è stato ascoltato dal gip nel giorno dell'udienza di convalida dell'arresto

Alessandro Palermiti si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il presunto omicida di Montaguto che con alcune coltellate ha ucciso un albanese, reo di avere una relazione con la moglie è stato ascoltato dal gip nel giorno dell'udienza di convalida dell'arresto.

 L'udienza si è svolta a Benevento e subito dopo l'omicida è ritornato in cella nel penitenziario di Ariano Irpino, Prende intanto sempre più corpo l'ipotesi che la moglie non abbia assistito al delitto. Sarebbe uscita dall'agriturismo di Camporeale qualche istante dopo l'accoltellamento, quanto l'albanese era ormai già deceduto a terra. Gli inquirenti stanno mettendo a posto ogni tassesso, grazie anche all'aiuto dei tabulati telefonici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Fine dei disagi, riapre il viadotto di Parolise

  • Colta da un malore durante un compleanno, muore 18enne

  • Tremendo schianto frontale, donna muore sul colpo

  • Nuovo Clan Partenio, ecco come è cambiata la camorra in Irpinia dopo l'operazione "Partenio 2.0"

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento