Medico irpino dona una nuova vita ad un bimbo con il trapianto di fegato

Il professor Umberto Cillo è originario di Pietradefusi

Il professor Umberto Cillo, originario di Pietradefusi, direttore del reparto di Chirurgia epatobiliare e trapianto epatico dell'Ospedale di Padova, e la sua equipe hanno dato nuova vita ad un ragazzino grazie al trapianto del fegato. 

Il fegato è stato prelevato da un bimbo di 4 anni morto tragicamente all'estero. Il centro padovano si è messo in moto per ottenere l'organo e la mattina della vigilia di Natale un team di medici e infermieri è salito su un jet messo a disposizione dalla Regione per procedere all'espianto. L'equipe è tornata a Padova e, poco prima della mezzanotte, è iniziato l'intervento sul piccolo paziente.

Potrebbe interessarti

  • Senz'acqua fino a domani, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Avellino Summer Fest, ecco gli appuntamenti di oggi

  • Addio a Nadia Toffa, il ricordo commosso di Luca Abete: "Non hai mai perso il sorriso, la dignità e la speranza"

  • Anche oggi sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

I più letti della settimana

  • Gigi Marzullo operato d'urgenza al Moscati

  • Senz'acqua fino a domani, ecco i comuni che resteranno a secco

  • La Maccaronara con fonduta di caciocavallo: il piatto 'illegale' di chef Vincenzo Vazza

  • Morso da una vipera: corsa al Pronto Soccorso per un 30enne

  • Sagre, concerti e spettacoli in Irpinia nella settimana di Ferragosto

  • Schianto terribile in autostrada, neopatentata 19enne grave al Moscati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento