Non mandano i figli a scuola, quattro genitori denunciati

Ora, per loro, saranno guai seri

Prosegue l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Nell’ambito di tali servizi, un 26enne, sottoposto agli arresti domiciliari, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile di inosservanza alle prescrizioni impostegli.

In particolare, all’esito del controllo eseguito dai Carabinieri della Stazione di Mercogliano, il soggettoveniva sorpreso presso la sua abitazione in compagnia di due donne, entrambe gravate da precedenti di polizia, violando la disposizione di ricevere persone diverse dai propri familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • Lutto per la famiglia Pennella: Peppino tradito dalla sua passione per la foto

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

Torna su
AvellinoToday è in caricamento