Nino Rocco: dopo un anno i resti torneranno alla famiglia

Una tragedia terribile quella vissuta dalla famiglia

Una tragedia terribile quella vissuta dalla famiglia di Nino Rocco. Una tragedia durata un anno. Da quando, l'8 luglio 2016, scomparve per andare a cercare funghi per non fare più ritorno. Il corpo è stato ritrovato lo scorso 29 maggio nell’Oasi Valle della Caccia, nel territorio di Senerchia. Nino aveva 64 anni

C’è voluto più di un mese e mezzo per completare gli esami del Dna sui resti dell'uomo. Il corpo è stato trovato da un cittadino americano, in marcia nell'area protetta sulle orme di un aereo precipitato in periodo di guerra.

Adesso, Nino è stato finalmente restituito alla famiglia e, dopo oltre un anno dalla sua morte, potrà finalmente avere il suo funerale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La studentessa scomparsa è stata ritrovata

  • Colta da un malore durante un compleanno, muore 18enne

  • Fine dei disagi, riapre il viadotto di Parolise

  • Concorso straordinario scuola secondaria, assunzioni entro settembre

  • Studentessa irpina scomparsa, aiutateci a trovarla

  • Ladri in azione, messi in fuga dal proprietario

Torna su
AvellinoToday è in caricamento