Prodotti per Halloween pericolosi: blitz nei negozi cinesi

I  responsabili sono stati segnalati alla camera di Commercio avellinese per l’irrogazione delle relative sanzioni

Vendita di merce importata dalla Cina e non aderente alla normativa nazionale in materia di sicurezza prodotti, blitz della guardia di finanza di Avellino.  

I controlli effettuati hanno interessato alcuni esercizi commerciali gestiti da cittadini di nazionalità cinese situati a Torrette di Mercogliano e Monteforte Irpino, portando al ritrovamento di 838.516 articoli di vario genere esposti sugli scaffali e pronti per essere venduti.

La merce tolta dal mercato e’ composta da varie tipologie di prodotti: chincaglieria, gadget di diversa natura, articoli dedicati ad halloween. In particolare, i militari hanno trovato circa 3.000 maschere, accessori da indossare e articoli da arredamento (le tipiche lampade a forma di zucca) che hanno sottoposto a sequestro perchè contenenti elementi chimici altamente dannosi per chi le indossa o elementi elettrici non sicuri. I  responsabili sono stati segnalati alla camera di Commercio avellinese per l’irrogazione delle relative sanzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono gli avvocati perquisiti in data odierna

  • Ragazzo giovanissimo si lancia dal Ponte della Ferriera

  • Nuovo Clan Partenio, perquisita la casa di un noto avvocato

  • Migliori bar di Avellino, ecco la "Top Ten" di novembre 2019

  • Nuovo Clan Partenio, vent'anni di turbativa d'asta: si stringe il cerchio

  • Si lancia dal Ponte della Ferriera, le condizioni del 13enne

Torna su
AvellinoToday è in caricamento