Prodotti per Halloween pericolosi: blitz nei negozi cinesi

I  responsabili sono stati segnalati alla camera di Commercio avellinese per l’irrogazione delle relative sanzioni

Vendita di merce importata dalla Cina e non aderente alla normativa nazionale in materia di sicurezza prodotti, blitz della guardia di finanza di Avellino.  

I controlli effettuati hanno interessato alcuni esercizi commerciali gestiti da cittadini di nazionalità cinese situati a Torrette di Mercogliano e Monteforte Irpino, portando al ritrovamento di 838.516 articoli di vario genere esposti sugli scaffali e pronti per essere venduti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La merce tolta dal mercato e’ composta da varie tipologie di prodotti: chincaglieria, gadget di diversa natura, articoli dedicati ad halloween. In particolare, i militari hanno trovato circa 3.000 maschere, accessori da indossare e articoli da arredamento (le tipiche lampade a forma di zucca) che hanno sottoposto a sequestro perchè contenenti elementi chimici altamente dannosi per chi le indossa o elementi elettrici non sicuri. I  responsabili sono stati segnalati alla camera di Commercio avellinese per l’irrogazione delle relative sanzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • De Luca contro il Governo: "Decisioni irresponsabili, dopo otto secoli ha ridato vita agli esercizi spirituali"

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento