Avellino, studio medico sequestrato dai NAS

Valore del sequestro ammonta complessivamente a circa 3.000.000 euro

Militari del NAS di Salerno, in Avellino, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, in data odierna davano esecuzione al sequestro preventivo di uno studio medico, a seguito di decreto emesso dal Gip di quel Tribunale, con l’iscrizione nel registro degli indagati di due medici e un’amministrativa.

L'amministrativa, senza alcun titolo, svolgeva il ruolo di infermiera 

In particolare il titolare del centro medico, oltre ad attivare il predetto in assenza di autorizzazione sanitaria per determinati interventi chirurgici, in qualità di medico, specialista in chirurgia plastica, consentiva l’esercizio abusivo di infermiera alla amministrativa, durante gli interventi chirurgici, pur avendo piena consapevolezza che la stessa non era munita di alcun titolo abilitativo nell’arte sanitaria infermieristica, ponendo a rischio la salute degli ignari pazienti.

Il secondo medico operava senza autorizzazione  

Il secondo medico, sebbene dipendente di un’azienda ospedaliera con rapporto di “esclusività” con la pubblica amministrazione, operava senza autorizzazione preventiva della propria azienda sanitaria, all’interno del centro medico. Valore del sequestro ammonta complessivamente a circa 3.000.000 euro. 

Potrebbe interessarti

  • Piano Antismog, ecco quando tornerà in vigore ad Avellino e negli altri Comuni

  • Saldi estivi: le date in Campania

  • Liceo Mancini, il grido dei genitori, dei docenti e degli studenti: "Il prossimo anno vogliamo una sede"

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Maxi operazione dei Nas: chiusi tre ristoranti, una casa di riposo, un asilo e un canile

  • Schianto tremendo, centauro 47enne perde la vita

  • Tragedia in un fondo agricolo, uomo muore schiacciato dal suo trattore

  • Il pane di Sant'Antonio e il miracolo di Tommasino

  • Un immenso fiume di droga tra Napoli e Avellino, sgominata piazza di spaccio

Torna su
AvellinoToday è in caricamento