Studi odontoiatrici e della medicina estetica nel mirino dei Nas

Controlli a tappeto per la sicurezza dei cittadini

Studi odontoiatrici e della medicina estetica sotto la lente di ingrandimento dei Nas di Salerno.Trasferta in Irpinia dei carabinieri che a Prata Principato Ultra hanno appurato che uno studio odontoiatrico era stato avviato senza autorizzazione. Inoltra al suo interno venivano impiegate apparecchiature per le radiografie senza il rispetto dei principi generali della sorveglianza fisica della radioprotezione a tutela dei pazienti. Lo studio – un locale di circa 150 metri quadrati – e le attrezzature sono state sequestrate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cervinara in uno studio dentistico i carabinieri del Nas hanno rinvenuto farmaci anestetici da somministrare ai pazienti ma scaduti di validità. Il materiale è stato sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni di giugno pagate in anticipo: in Campania aumenteranno le minime

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • Coronavirus ad Ariano, dallo screening sierologico riscontrati circa 700 positivi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento