Studi odontoiatrici e della medicina estetica nel mirino dei Nas

Controlli a tappeto per la sicurezza dei cittadini

Studi odontoiatrici e della medicina estetica sotto la lente di ingrandimento dei Nas di Salerno.Trasferta in Irpinia dei carabinieri che a Prata Principato Ultra hanno appurato che uno studio odontoiatrico era stato avviato senza autorizzazione. Inoltra al suo interno venivano impiegate apparecchiature per le radiografie senza il rispetto dei principi generali della sorveglianza fisica della radioprotezione a tutela dei pazienti. Lo studio – un locale di circa 150 metri quadrati – e le attrezzature sono state sequestrate.

Cervinara in uno studio dentistico i carabinieri del Nas hanno rinvenuto farmaci anestetici da somministrare ai pazienti ma scaduti di validità. Il materiale è stato sottoposto a sequestro.

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Giannino è stato ritrovato in un lago di sangue, lotta tra la vita e la morte

  • Dal produttore al consumatore, inaugura ad Avellino la Bottega Campagna Amica

  • Sagre e feste del weekend dal 19 al 21 luglio 2019 ad Avellino e in provincia

  • Uomo schiacciato dal suo trattore, muore sul colpo

  • Crisi del commercio, si abbassa un'altra serranda ad Avellino

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

Torna su
AvellinoToday è in caricamento