Si svegliò dal coma e volle vedere Juve-Napoli: non ce l'ha fatta il 17enne

E' morto all'ospedale Moscati di Avellino

Dopo una lunga lotta contro la sua malattia, è morto Dario, appena 17enne, giovanissimo tifoso del Napoli. Il ragazzo, originario di Castel Volturno, si svegliò dal coma lo scorso 29 settembre e chiese di vedere Juventus-Napoli. Si è spento nell'ospedale Moscati di Avellino, dove era ricoverato. I suoi familiari hanno deciso di seppellirlo con la tuta della squadra del cuore. Un messaggio di cordoglio è arrivato anche dalla Società Sportiva Calcio Napoli, in particolare dal vice presidente Edoardo De Laurentiis. I funerali si terranno a Caivano, città natale della madre del 17enne.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Autocarro in fiamme a Quindici: indagini in corso

  • Cronaca

    Furto di energia elettrica, commerciante arrestato dai carabinieri

  • Cronaca

    Denunciato titolare di un'azienda agricola, ha violato le norme ambientali

  • Cronaca

    Spaccio di stupefacenti, i carabinieri mettono le manette ai polsi di un 38enne

I più letti della settimana

  • Montoro, salma sequestrata a poche ore dal funerale

  • Nove posti a tempo indeterminato per diplomati in un ente irpino

  • Inaugura ad Avellino il wine bar dei cugini Diego e Alberto Nigro

  • Poliziotti municipali, bando di lavoro in Irpinia

  • De Mita occupa abusivamente una cantina e perde la causa ma l'Inps non incassa 116mila euro

  • Rubata una Fiat Panda dotata di Viasat nei pressi dell'ospedale

Torna su
AvellinoToday è in caricamento