È morto l’ex sindaco di Lioni, Angelo Colantuono

L'Irpinia è in lutto

Gravissimo lutto ha colpito l'Irpinia: si è spento, infatti, nella serata di oggi l’ex sindaco di Lioni Angelo Colantuono.

Colantuono era dotato di grande cultura ed era un uomo molto riservato. Era un agricoltore e ha sempre vissuto lontano dai riflettori e dai partiti, nella sua casa di campagna.

Le parole del sindaco Yuri Gioino

Oggi tutta Lioni subisce una grave perdita: è venuto a mancare Angelo Colantuono, ex sindaco e punto di riferimento per la nostra comunità per la sua grande cultura e conoscenza della storia locale. Come amministratori, abbiamo sentito il dovere di proclamare il lutto cittadino per la giornata di domani, venerdì, e di allestire dalla mattina la camera ardente presso la sala consiliare del Comune di Lioni per l’ultimo saluto.

Le parole di Rosetta D’Amelio, presidente del Consiglio regionale. 

Sono giornate strane: sin da ieri piangiamo volti noti al grande pubblico, prima Camilleri poi De Crescenzo. Ma stasera non posso non stringermi insieme, nel dolore e nel ricordo, alla mia comunità di Lioni che perde uno dei suoi amministratori più competenti, onesti e umili che abbia mai avuto.
Ci ha lasciati infatti l’amico #Angelo_Colantuono, già sindaco di Lioni, scrittore e storico del nostro paese. Conosceva tutto del nostro passato e delle nostre origini, era una delle nostre più valide memorie storiche e la sua riservatezza, il suo essere anche schivo ma non per questo non disponibile, lo avevano reso amato da tutti.
Ho ricoperto la carica di sindaco dopo di lui cercando di portare a termine tanti progetti, che ruotavano attorno alla ricostruzione e al rilancio dell’economia locale, e il suo sostegno e i suoi consigli non sono mai mancati. Avevamo un sogno comune: recuperare il sito archeologico di Oppido Vetere, in montagna, e il Museo etnografico lionese.
E Angelo, in questi anni trascorsi lontano dalla politica attiva, ha continuato a studiare lasciandoci in eredità un grande patrimonio di memoria. Ci mancherai tantissimo.

Dalla Redazione di Avellino Today le più sincere condoglianze. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Lavoro in Comune a tempo indeterminato: si cercano diplomati

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

  • Paura ad Avellino, doppio incendio di auto nella notte

Torna su
AvellinoToday è in caricamento