Morte Antonio Dello Russo, svolta la perizia sulle auto coinvolte

Confermati, invece, gli otto colpi sparati verso l'auto del 39enne di Mercogliano

Nella giornata di oggi è avvenuta la perizia sulle due vetture coinvolte nell’incidente stradale, avvenuto il 16 gennaio scorso, che ha portato alla drammatica fine di Antonio Dello Russo. Il 39enne di Mercogliano che, inseguito dai militari dell'Arma, non si era fermato a un posto di blocco, nel territorio di Baiano. 

La perizia avvenuta presso il commissariato di Polizia di Lauro, dove le vetture sono sotto sequestro, si è svolta alla presenza del consulente Martino Farneti, del centro balistico di Roma, nominato dal legale della famiglia della vittima, Fabio Tulimiero, del perito della Procura Alessandro Lima e medico legale Elena Picciocchi. 

L'esito degli esami

Dall’esame si evince che la vettura dei militari non è stata speronata. Confermati, invece, gli otto colpi che hanno raggiunto l'auto di Antonio. Dei colpi esplosi due hanno raggiunto Dello Russo al braccio e alla gamba. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • mobilità

    Traffico in tilt, giornata di passione per gli avellinesi in viaggio

  • Attualità

    Festa della Liberazione: le foto

  • Attualità

    Ponte di Parolise, famiglie pronte al trasloco

  • Attualità

    25 aprile nella morsa del traffico, bollino rosso in autostrada

I più letti della settimana

  • Traffico in tilt, incidente sul Raccordo Avellino-Salerno

  • Poliziotti municipali, bando di lavoro in Irpinia

  • I vigili del fuoco di Avellino recuperano il cadavere di una donna, era dispersa

  • Allerta meteo per Pasquetta in Campania: ecco le nuove previsioni

  • De Mita occupa abusivamente una cantina e perde la causa ma l'Inps non incassa 116mila euro

  • Stangata parcheggi, da maggio le nuove tariffe: spuntano le strisce arancioni

Torna su
AvellinoToday è in caricamento