Tutto il dolore della tragedia di Antonio Dello Russo: "Vogliamo la verità"

“Che sia fatta giustizia, ti hanno ucciso, hanno portato via un figlio,un fratello,un papà,un amico… E perché tutti possano trovare la pace,che esca fuori la verità.”

Familiari e amici di Antonio Dello Russo, morto martedì scorso in seguito a un drammatico inseguimento lungo la statale 7 bis tra Avella e Monteforte Irpino, continuano a chiedere giustizia:

“Che sia fatta giustizia, ti hanno ucciso, hanno portato via un figlio,un fratello,un papà,un amico… E perché tutti possano trovare la pace,che esca fuori la verità.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un messaggio che, se vogliamo, racchiude i dubbi che attanagliano le persone che conoscevano Antonio e che gli volevano bene. Le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto sono solo all'inizio. Tante sono le incertezze e le incognite. Bisognerà capire da quale posizione sono stati esplosi i colpi di arma da fuoco che hanno ferito Antonio. Allo stesso modo, bisognerà capire come mai la gazzella dei Carabinieri è finita in una cunetta. Ma, più di ogni altra cosa, bisognerà capire perchè un mancato stop a un posto di controllo si è trasformato in una tragedia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • Coronavirus in Campania, nuova ordinanza di De Luca su mascherine e spostamenti tra regioni

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

  • L'amministrazione comunale: "Quanto accaduto non mette in discussione il mandato di un’intera squadra"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento