Addio nonna Rosina, Casalbore in lutto

Si è spenta all'età di 101 anni Rosina Perito

Il comune di Casalbore è in lutto per la perdita dell’amata nonna Rosina Perito che, nata il 3 ottobre 1915, si è spenta lunedì mattina all’età di 101 anni. Un evento che ha colpito profondamente la comunità tutta, presente ieri ai funerali che hanno celebrato il ricordo di una donna eletta esempio e guida delle generazioni che con lei hanno condiviso la storia.
Malgrado la riservatezza e la tendenza a custodire l’intimità delle emozioni più forti col pudore, il garbo e la compostezza di chi di sé vuol concedere l’essenziale, nonna Rosina aveva una grande capacità di relazionarsi e, come ha ricordato il nipote Giovanni Perito nel corso della celebrazione, coltivava con forte perseveranza il valore dell’amicizia, confermando nella comunità la costanza di una presenza imponente. Fu motivo di orgoglio condiviso quella targa che il sindaco di Casalbore le consegnò nel 2015, al compimento dei 100 anni, per segnare il traguardo di un viaggio lungo un secolo, che l’ha resa ricca di memorie e di esperienze da tramandare.
Forte, caparbia e tenace, nonna Rosina ha lasciato in quanti le hanno voluto bene l’eco della vita che vuole e deve essere vissuta, fino alla fine e malgrado tutto. Perché molto spesso è nella semplicità che si trovano i messaggi più importanti e nonna Rosina ha ampiamente dimostrato che a volte un orizzonte culturale modesto non limita le possibilità di insegnare, perché l’esperienza, l’onestà, l’integrità e la cura delle piccole cose arrivano direttamente al cuore.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori pizzerie ad Avellino e Provincia, ecco la nostra nuova "Top ten"

  • Tragedia in autostrada, morto un irpino e la figlia di 6 anni

  • Schianto terribile, un morto e un ferito grave

  • Incendio ad Avellino, risarcimento danni per i residenti

  • Incendio Pianodardine: l'Asl vieta raccolta e consumo di frutta, verdura, acqua, latte e uova

  • Matrimonio "falso" in Irpinia: lo sposo non è ancora divorziato

Torna su
AvellinoToday è in caricamento