Mistero a Montemarano: incendio in un capannone

Il rogo è divampato all'interno di un deposito in ferro dove erano custoditi un motocoltivatore, attrezzature agricole e cumoli di legna

La scorsa notte a Montemarano, un capannone è stato avvolto dalle fiamme. Il rogo è divampato all'interno di un deposito in ferro dove erano custoditi un motocoltivatore, attrezzature agricole e da giardinaggio e cumoli di legna.

L’incendio ha compromesso la struttura in lamiere e tutti i materiali. I residenti della zona hanno subito lanciato l’allarme. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Montella che, non senza difficoltà, hanno immediatamente raggiunto e domato l'incendio. Ancora non si conoscono le cause che hanno scatenato il rogo. Sembra infatti che all'interno della struttura non vi fosse energia elettrica o altri congegni elettrici che avrebbero potuto dare vita a un corto circuito. Come sempre in questi casi, nessuna ipotesi viene trascurata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Fine dei disagi, riapre il viadotto di Parolise

  • Colta da un malore durante un compleanno, muore 18enne

  • Tremendo schianto frontale, donna muore sul colpo

  • Nuovo Clan Partenio, ecco come è cambiata la camorra in Irpinia dopo l'operazione "Partenio 2.0"

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento