Minacciò il vigile urbano durante la processione, agli arresti domiciliari

L'episodio si verificò qualche anno fa a Montaguto. Ora dovrà scontare sei mesi di reclusione a casa

I carabinieri della stazione di Greci hanno arrestato un 60enne originario del foggiano, già noto alle Forze dell’Ordine, per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale nonché interruzione di pubblico servizio. L’uomo, destinatario di un ordine di carcerazione spiccato dalla procura della Repubblica di Benevento, qualche anno fa, a Montaguto, durante una processione religiosa si è opposto al divieto di transito ordinato dal vigile urbano, aggredendolo ed oltraggiandolo.

Le indagini condotte dai carabinieri, costantemente impegnati in quella capillare attività di controllo del territorio tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità, consentivano di inchiodare l’uomo alle proprie responsabilità ed a far spiccare dall’Autorità Giudiziaria l’ordine di carcerazione che è stato eseguito nella serata di ieri. Tradotto presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare dovrà scontare sei mesi di reclusione.

Potrebbe interessarti

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Altro giro, altra sospensione idrica: ecco i comuni che oggi resteranno a secco

  • Ghemon "paralizza" Avellino: il piano di traffico per il concerto di oggi

  • Avellino Summer Fest, le immagini del videomapping della Torre dell'Orologio

I più letti della settimana

  • La Maccaronara con fonduta di caciocavallo: il piatto 'illegale' di chef Vincenzo Vazza

  • Neonata morta durante il parto, sei medici indagati

  • I cingoli di Calitri: la ricetta da Unti & Bisunti

  • Schianto terribile in autostrada, neopatentata 19enne grave al Moscati

  • Scossa di terremoto, l'epicentro è in Irpinia

  • Morso da una vipera: corsa al Pronto Soccorso per un 30enne

Torna su
AvellinoToday è in caricamento