Meningite, le condizioni della 21enne sono gravi ma stazionarie

La comunità prega per la studentessa colpita da meningite

A Marzano di Nola, si prega incessantemente per la salvezza della giovane studentessa, M.F., 21 anni, ricoverata al Cotugno perché colpita da meningite meningococcica. La ragazza, una studentessa dell'Università di Fisciano, è conosciuta e ben voluta da tutto il paese. 

I medici fanno sapere che le sue condizioni sono gravi ma stazionarie. Nel pomeriggio di ieri, il sindaco di Marzano di Nola, Trifone Greco, insieme al parroco del paese, hanno fatto visita ai familiari della 21enne. In serata, poi, si è svolta una fiaccolata di preghiere partita dalla chiesa di San Trifone Martire. Il corteo si è raccolto nel Santuario di Maria Santissima dell'Abbondanza. La comunità non si vuole arrendere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 38 anni per un male incurabile, istituita una borsa di studio per i figli

  • Lutto per la famiglia Pennella: Peppino tradito dalla sua passione per la foto

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

  • Mangiano e dormono all'agriturismo e poi scappano senza pagare

  • L’irpina Enrica Musto commuove il pubblico di “Tu si que vales”

  • Trovato il cadavere di un 51enne in un appartamento

Torna su
AvellinoToday è in caricamento