Massacro di Avellino, Gimmelli stroncato da un aneurisma

Nella giornata di oggi, a Monteforte Irpino, dovrebbero essere celebrati i funerali

Nella giornata di oggi, a Monteforte Irpino, dovrebbero essere celebrati i funerali di Gianmarco Gimmelli. La funzione sarà celebrata nel suo comune d’origine. Gianmarco, 32 anni, fu adottato dal Brasile quando era ancora un bambino. 

Il cuore di Gianmarco si è fermato ieri mattina, alle 7.30, nel reparto di Rianimazione dell’ospedale «Moscati» di Avellino,dopo tredici giorni di agonia: l'assassino di Claudio Zaccaria non si è mai risvegliato dal coma dopo la terribile mattinata del 15 novembre scorso. Stando a quanto afferma l'ultimo quadro clinico del giovane, oltre alle diverse lesioni interne, a fermare la sua vita è stato un aneurisma. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Anche ad Avellino Di Maio snobba la stampa: di cosa ha paura il vicepremier?

  • Video

    Roberti contro Salvini: "Ha portato l'Italia ai margini dell'Europa"

  • Cronaca

    Giovane denunciato per spaccio di droga e sei assuntori segnalati

I più letti della settimana

  • La storia di Santa Rita: la santa delle cause impossibili tanto amata ad Avellino

  • Tenta il suicidio infliggendosi coltellate all'addome

  • Mazzette per pilotare le sentenze, 14 arresti: ci sono anche due irpini

  • Bambino di 11 anni investito da un'auto

  • Ancora guai per JusTv: disposto il sequestro preventivo delle frequenze in uso

  • La ministra Lezzi bypassa gli operai dell'ex Irisbus ma trova il tempo per portare a casa i torroni irpini

Torna su
AvellinoToday è in caricamento