Pierino prima della morte: "Non voglio ai miei funerali chi non ha sistemato la strada"

Il volere del docente di Bagnoli Irpino è stato riportato all'interno del manifesto funebre

E’ morto qualche giorno fa a Bagnoli Irpino e tra i suoi desideri prima di spirare ha voluto che sul manifesto funebre fosse scritto “La famiglia riceverà le condoglianze davanti alla chiesa e non gradisce la presenza di chi ha ostacolato il ripristino della strada di accesso alla propria abitazione”.

Un volere di Pierino Di Capua, stimato docente della scuola di Bagnoli Irpino. Una notizia che ha assunto sempre più clamore. Il prof. Di Capua in questi anni aveva confidato, invano, nel ripristino di una strada che agevolasse l’accesso alla propria abitazione. Viveva in una zona impervia tra Bagnoli e Nusco e quella strada dissestata gli ha provocato tanti dispiaceri in vita.

Per questo motivo la famiglia ha deciso di non dimenticare la storia decidendo di portarla in risalto nel manifesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori pizzerie di Avellino, ecco la "Top Ten" di novembre 2019

  • Il mercato bisettimanale di Avellino trasloca

  • Nuovo Clan Partenio, altri 16 indagati: fiume di droga sulla rotta Irpinia-Balcani

  • Medico muore durante il servizio notturno

  • Si sente male dal parrucchiere: donna trasportata d'urgenza in ospedale

  • Il comune di Avellino cerca quattro giovani laureati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento