Colpito da mandato di arresto europeo: preso in Francia

L'operazione dei Carabinieri

Scacco matto per un 43enne di origini tunisine colpito da mandato di arresto europeo in carico alla Stazione Carabinieri di Chianche, correlato a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di Perugia per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. Irreperibile dal 2015, all’esito di un’interrotta attività info-investigativa, il 43enne è stato localizzato all’aeroporto di Parigi e tratto in arresto dalla Polizia di Frontiera Francese. Si è in attesa di determinazioni circa l’eventuale trasferimento in Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 3 aprile 2020

  • Vaccino Coronavirus supera primo test, Todisco: "Buona notizia che porta la firma del dott. Gambotto"

  • Tragedia in Irpinia: muore schiacciato dal camion dei rifiuti

  • Coronavirus, il bilancio è pesantissimo: 49 nuovi casi in Irpinia

  • Altro dramma per la famiglia Caso: morto il padre del podista suicida

Torna su
AvellinoToday è in caricamento