Maltratta la moglie sotto gli occhi dei figli

La spiacevole vicenda si è verificata nella tarda serata di ieri a San Martino Valle Caudina

Maltrattamenti, violenze fisiche e lesioni personali: sono le accuse che hanno portato all’arresto di un 51enne, già noto alle Forze dell’Ordine.

Vessazioni ed umiliazioni commesse nei confronti della moglie anche alla presenza dei loro due figli piccoli.

La spiacevole vicenda si è verificata nella tarda serata di ieri a San Martino Valle Caudina.

È bastato un attimo ai militari della locale Stazione a comprendere che dietro quella animosa telefonata pervenuta al “112” si celava una particolare emergenza. Qualche minuto e i Carabinieri (già di pattuglia in quell’area nell’ambito della capillare attività di controllo del territorio che il Comando Provinciale di Avellino quotidianamente dispone al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità) giungevano all’abitazione segnalata dove avevano modo di notare il comportamento minaccioso che l’uomo continuava ad avere nei confronti della moglie, in presenza dei due figli piccoli in lacrime.

Confortati dalla presenza delle uniformi dell’Arma, venivano accennate ai militari i maltrattamenti subiti per futili motivi.

Alla luce del quadro indiziario, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, il 51enne è stato tratto in arresto e tradotto nelle camere di sicurezza del Comando Provinciale, in attesa di comparire nella mattinata odierna dinnanzi al Tribunale per essere giudicato con la formula del rito direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Autocarro in fiamme a Quindici: indagini in corso

  • Cronaca

    Furto di energia elettrica, commerciante arrestato dai carabinieri

  • Cronaca

    Denunciato titolare di un'azienda agricola, ha violato le norme ambientali

  • Cronaca

    Spaccio di stupefacenti, i carabinieri mettono le manette ai polsi di un 38enne

I più letti della settimana

  • Montoro, salma sequestrata a poche ore dal funerale

  • Nove posti a tempo indeterminato per diplomati in un ente irpino

  • Inaugura ad Avellino il wine bar dei cugini Diego e Alberto Nigro

  • Poliziotti municipali, bando di lavoro in Irpinia

  • De Mita occupa abusivamente una cantina e perde la causa ma l'Inps non incassa 116mila euro

  • Rubata una Fiat Panda dotata di Viasat nei pressi dell'ospedale

Torna su
AvellinoToday è in caricamento