Ha un malore in auto sul Raccordo, si accascia e muore

Un altro automobilista di passaggio lo ha visto riverso sul volante

Francesco D. C, nato a Napoli, è morto a causa di un malore a soli 55 anni. La tragedia è avvenuta questa notte sul Raccordo Avellino-Salerno. L'uomo era al volante della sua auto quando, colto da un malore, è stato costretto ad accostare in una piazzola lungo il raccordo in direzione Sud. 

Un altro automobilista in transito lo ha scorto accasciato sul volante e ha immediatamente dato l'allarme. Una volta giunti sul posto, i sanitari hanno potuto soltanto constatarne il decesso. Gli agenti di Polizia e Polstrada, hanno assicurato la messa in sicurezza dell'uomo e della vettura. L'uomo era un dipendente dell'Alto Calore da anni.