Malmenato selvaggiamente da quattro persone per motivi passionali

Nei guai  sono finiti quattro ragazzi, di età compresa tra i 23 ed i 36 anni, in concorso tra loro

Un motivo passionale alla base dell'aggressione avvenuta l'altro giorno ad Atripalda. All'ospedale era finito un giovane con ferite profonde alla testa e al volto. I carabinieri hanno denunciato 4 giovani con l'accusa di lezioni personali. I militari sono risaliti agli aggressori grazie al video dalle telecamere della zona. Nei guai  sono finiti quattro ragazzi, di età compresa tra i 23 ed i 36 anni, in concorso tra loro, avevano aggredito e picchiato, per futili motivi riconducibili a questioni passionali, un ragazzo del luogo provocandogli lesioni per le quali era costretto a ricorrere alle cure del Pronto Soccorso.

Alla luce delle evidenze raccolte i carabinieri hanno provveduto a far scattare a carico dei quattro aggressori la denuncia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Irpinia: muore schiacciato dal camion dei rifiuti

  • Coronavirus, il Governo prepara la Fase 2: le prime a riaprire saranno le aziende

  • La Pizzeria Romana svela la ricetta della pizza in teglia

  • La pastiera si prepara a casa, la ricetta di famiglia del Gran Caffè Romano

  • A casa fino al 3 maggio poi si uscirà: si valuta di riaprire le librerie

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa, Comune per Comune, aggiornata al 6 aprile 2020

Torna su
AvellinoToday è in caricamento