Sospensione dell’attività e maxisanzione per lavoro nero

I carabinieri di Chiusano San Domenico denunciano due imprenditori

Nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, i Carabinieri della Stazione di Chiusano San Domenico, unitamente a personale dell’Ispettorato del Lavoro, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino due imprenditori ritenuti responsabili di violazione delle disposizioni in materia di misure di prevenzione, igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro nonché di carattere patrimoniale.

In particolare, dagli accertamenti emergeva che l’impresa che aveva ottenuto in appalto opere riguardanti la pubblica amministrazione (riqualificazione urbana relativa alla costruzione di alloggi con annessa urbanizzazione), senza l’autorizzazione dell’Ente pubblico, concedeva in subappalto o a cottimo parte dei lavori (realizzazione di impianti elettrici ed idrici) ad altra ditta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli operanti accertavano altresì che quest’ultima impresa aveva omesso di inviare i lavoratori alle periodiche visite mediche previste dal programma di sorveglianza sanitaria ed impiegava due lavoratori in “nero”, motivo che ha fatto scattare la sospensione dell’attività imprenditoriale e la maxi-sanzione per lavoro irregolare dell’importo di oltre 8mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento