Inquinamento del fiume Sabato: pronte sei nuove centraline di controllo

La novità arriva dopo le ultime critiche rilevazioni dell'Arpac

Il fiume Sabato sarà monitorato da sei nuove centraline. Lo stato di salute del corso d’acqua e l’inquinamento che lo riguarda, hanno spinto la Provincia di Avellino a bandire una gara d’appalto (già assegnata) dell’importo di circa mezzo milione di euro per la fornitura di sei nuove centraline da installare nel tratto più critico del Sabato: tra Pianodardine e Tufo.

Le nuove stazioni arrivano dopo gli ultimi rilievi Arpac che hanno fornito un quadro drammatico. Queste stazioni, quindi, permetteranno di tenere sotto controllo l’acqua, troppo spesso vittima di scarichi abusivi, ma anche di lanciare l'allerta per eventuali esondazioni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Roberti contro Salvini: "Ha portato l'Italia ai margini dell'Europa"

  • Cronaca

    Giovane denunciato per spaccio di droga e sei assuntori segnalati

  • Cronaca

    Trasformazioni di aree boscate, due persone denunciate

I più letti della settimana

  • La storia di Santa Rita: la santa delle cause impossibili tanto amata ad Avellino

  • Tenta il suicidio infliggendosi coltellate all'addome

  • Mazzette per pilotare le sentenze, 14 arresti: ci sono anche due irpini

  • Ancora guai per JusTv: disposto il sequestro preventivo delle frequenze in uso

  • La ministra Lezzi bypassa gli operai dell'ex Irisbus ma trova il tempo per portare a casa i torroni irpini

  • Vigile urbano investito ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento