Colto da infarto in piazza, salvato da un defibrillatore

Un vero e proprio miracolo

Un cinquantenne è stato colto da infarto mentre chiacchierava tranquillamente con gli amici in piazza, a Montemiletto. L'uomo è stato immediatamente rianimato grazie ad un defibrillatore donato in paese dalla locale filiale della Bcc. L'intervento si è rivelato provvidenziale. I sanitari del 118 hanno compiuto un vero miracolo e, adesso, l'uomo potrà trascorrere l'ultimo giorno dell'anno con i suoi familiari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento