Morte Antonio Dello Russo, spuntano due testimoni

Transitavano con l'auto sulla corsia opposta durante l'inseguimento

Nella giornata di oggi, i familiari di Antonio Dello Russo, morto nel corso di un inseguimento con i carabinieri avvenuto martedì notte, lungo la strada statale 7bis, tra i comuni di Mugnano del Cardinale ed Avella, accompagnati dal legale Fabio Tulimiero, sono pronti a depositare una denuncia, presso la procura della Repubblica di Avellino, per i colpi esplosi dai militari dell'Arma che sono intervenuti. Stando a quanto si apprende, una coppia di Avellino che,  nel momento dell'inseguimento, transitava con l'auto sulla corsia opposta di circolazione, sarebbe pronta a testimoniare. 

Potrebbe interessarti

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • ‘Spider-Man: Far From Home’, la scenografa Brunella De Cola: “Non dimentico la mia Avellino”

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Le fiamme stanno avvolgendo un'abitazione

  • Uomo trovato morto nella sua auto: disposta l'autopsia

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

  • Cosa fare nel wekeend dal 12 al 14 luglio in Irpinia: sagre, concerti e spettacoli

  • Inseguimento da film ma i malviventi riescono a scappare

  • Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

Torna su
AvellinoToday è in caricamento