Morte Antonio Dello Russo, ora sarà lotta tra periti

I familiari del 39enne nominano un esperto che seguirà i rilievi

I familiari di Antonio Dello Russo hanno scelto di nominare un consulente di parte, cui presto conosceremo il nome. Intorno alle ore 14 di oggi, il pm Paola Galdo, invece, affiderà la consulenza balistica all'ingegnere Alessandro Lima. Il perito dei familiari di Dello Russo, rappresentati dagli avvocati Fabio Tulimero e Francesco Cucinotta, avrà il compito di assistere alle ulteriori indagini richieste dal pm per fare luce sulla dinamica della tragedia. 

Entrambi i consulenti, quindi, dovranno valutare tutti gli elementi per capire cosa è veramente accaduto la notte tra il 14 e il 15 gennaio lungo la statale 7bis tra comuni Mugnano del Cardinale e Avella. La dinamica del sinistro è sicuramente il fattore chiave. Bisogna capire come la Fiat Bravo guidata da Antonio e la pattuglia della polizia siano venute a contatto. La ricostruzione, infine, come preannunciato dai difensori della vittima, sarà effettuata anche con l'ausilio delle telecamere pubbliche e private presenti nella zona. 

Potrebbe interessarti

  • Piano Antismog, ecco quando tornerà in vigore ad Avellino e negli altri Comuni

  • Saldi estivi: le date in Campania

  • Liceo Mancini, il grido dei genitori, dei docenti e degli studenti: "Il prossimo anno vogliamo una sede"

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Maxi operazione dei Nas: chiusi tre ristoranti, una casa di riposo, un asilo e un canile

  • Schianto tremendo, centauro 47enne perde la vita

  • Tragedia in un fondo agricolo, uomo muore schiacciato dal suo trattore

  • Il pane di Sant'Antonio e il miracolo di Tommasino

  • Un immenso fiume di droga tra Napoli e Avellino, sgominata piazza di spaccio

Torna su
AvellinoToday è in caricamento